Federazione Terrestre

Federazione TerrestreForze della Federazione Terrestre

Federazione Terrestre

[地球連邦 (Chikiyū Renpou)]

La Federazione Terrestre (talora indicata come U.N., cioé United Nations, o anche E.U., Earth Union) è il governo mondiale unificato che all’inizio dell’Universal Century lancia il programma di colonizzazione spaziale, e che da allora eserciterà formalmente il potere su Terra, Luna e colonie per oltre due secoli. La sede centrale dell’assemblea che lo presiede cambia nel corso del tempo: fra i vari luoghi in cui si è spostata si possono ricordare la città africana di Dakar (in Senegal), Lhasa (Tibet), Adelaide (Australia), fino a Von Braun, sul suolo lunare.
Guidato perlopiù da burocrati corrotti, poco lungimiranti ed insensibili alle istanze degli spacenoid, questo organismo si avvale però di un potente braccio armato, le Forze della Federazione Terrestre o E.F.F. (Earth Federation Force), una vasta struttura militare che comprende numerosi rami, tra cui Aviazione (E.F.A.F. o U.N.T. Air Force), Forze Spaziali (E.F.S.F. o U.N.T. Spacy), Esercito (E.F.G.F. o U.N.T. Army) e Marina (E.F.N.F. o U.N.T. Navy), ciascuno a sua volta formato da ulteriori suddivisioni. Allo scoppio della Guerra di un Anno, le armate federali si trovano impreparate a combattere efficacemente il Principato di Zeon ed i suoi mobile suit, ed anche nei conflitti successivi il divario tecnico e motivazionale rispetto agli avversari risulta talora non indifferente. Ciononostante, le risorse molto superiori di cui gode fanno sì che la Federazione risulti quasi sempre vittoriosa. Le sue innumerevoli basi includono il quartier generale sotterraneo di Jaburo (nell’odierno Brasile) e l’asteroide Luna II, ma anche la California Base e la fortezza spaziale di Konpeitoh (precedentemente detta Solomon), entrambe conquistate nel dicembre U.C. 0079.

 

 

I commenti sono chiusi