Enterprise

Forze della Federazione Terrestre
New Desides
NAVETTA SPAZIALE

Classe ENTERPRISE

[エンタープライズ級 (ENTĀPURAIZU Kai Kyu)]


Classe: Enterprise
Numero di serie: sconosciuto
Tipo: navetta da trasporto
Produttore: sconosciuto
Data di completamento: sconosciuta
Entrata in servizio: sconosciuta
Assegnazione:
   • Forze Spaziali della Federazione Terrestre
   • New Desides
Unità prodotte: almeno 3
Unità note:
   • Frontier
   • Galileo
   • Mayflower

Lunghezza totale: oltre 100 m
Larghezza totale: sconosciuta
Altezza totale: sconosciuta
Massa a vuoto: sconosciuta
Massa a pieno carico: sconosciuta

Sistema di propulsione: Razzi termonucleari x 3
Spinta massima: sconosciuta
Accelerazione: sconosciuta
Velocità massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
   • Cabina di pilotaggio nella parte anteriore
   • Superfici alari con derive verticali x 2
   • Vano di carico posteriore (cargo block) x 1
Sistemi elettronici: sconosciuti
Struttura: sconosciuta
Corazza: sconosciuta

Armamento fisso: assente

Lunghezza hangar: circa 60 m
Capacità di carico: mobile suit x 2
Unità imbarcate:
   • RMS-141 Xeku-Eins x 1
   • RMS-142 Xeku-Zwei x 1

Equipaggio: sconosciuto

Compare in: Gundam Sentinel (Capitoli 12-14)

Mecha designer: Masahiko Asano
Fonti: Gundam Wars III: Gundam Sentinel – The Battle of “Real Gundam”

 
Classe Enterprise

Tre navette di questa classe (la Frontier, la Galileo e la Mayflower) sono ancorate alla stazione orbitale di Penta. Il 4 aprile U.C. 0088 i New Desides se ne impossessano, con l’obiettivo di assaltare Dakar, sede del governo federale terrestre, ma vengono intercettati dai MS della Task Force α durante le fasi iniziali del rientro atmosferico.

Traslitterazioni / Nomi alternativi:

Reinterpretazioni:

Elenco gunpla:

PHOTOGALLERY:  

no images were found

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi