MSZ-006D Zeta Plus D

Forze della Federazione Terrestre
Karaba
MOBILE SUIT TRASFORMABILE

MSZ-006D ZETA PLUS D

[ΖプラスD型 (Z PURASU D Kata)]


Numero di serie: MSZ-006D
Tipo: mobile suit trasformabile prodotto in serie
Produttore: Arsenale Anaheim Electronics
Data di completamento: U.C. 0087-0088
Entrata in servizio: U.C. 0088
Assegnazione:
   • Forze della Federazione Terrestre
   • Karaba Air Force
Unità prodotte: numero sconosciuto

Altezza totale: 22.92 m (assetto MS)
Altezza alla testa: 19.86 m
Lunghezza totale: 22.20 m (secondo altre fonti: 22.19 m) (assetto WR)
Larghezza totale: 21.84 m (secondo altre fonti: 21.82 m) (assetto WR)
Massa a vuoto: 35.57 t
Massa a pieno carico: 106.17 t

Potenza d’uscita del generatore: 2925 kW
Sistema di propulsione:
   • Jet termonucleari x 2 (gambe)
   • Jet termonucleari a turboventola x 2 (backpack)
   • Sub-jet engine x 1 (flight sub unit; assetto WR)
Spinta massima: sconosciuta
Motori ad apogeo: numero sconosciuto
Accelerazione: sconosciuta
Velocità massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
   • Antropomorfo / Non antropomorfo ad assetto variabile
   • Monoposto con cabina di pilotaggio nel torso
   • Prese d’aria principali x 4 (petto e backpack)
   • Prese d’aria secondarie x 3 (flight sub unit) (assetto WR)
   • Wing binder x 2
   • Superfici alari a geometria variabile x 2
   • Superfici alari secondarie retrattili x 2
   • Leading edge flap x 2
   • Trailing edge flap x 6
   • Canard x 2 (assetto WR)
   • Stabilizzatore verticale anteriore x 2 (assetto WR)
   • Hardpoint x 4 (sotto le superfici alari)
   • Tail stabilizer con derive verticali x 1
   • Serbatoio ausiliario x 2 (opzionale)
Sistemi elettronici:
   • Main camera x 1
   • Dual camera x 1
   • Blade antenna x 2
   • Cockpit periscope x 1 (assetto WR)
   • Nose sensor system x 1 (assetto WR)
   • Nose radome x 1 (assetto WR)
   • Side seeker x 2 (assetto WR)
   • Sub sensor antenna x 1 (tail stabilizer)
   • Linear seat con monitor panoramico x 1
Struttura: Movable frame
Corazza: Gundarium &gamma composite

Armamento fisso:
   • Cannone vulcan a tiro rapido da 60mm x 2 (testa)
   • Beam cannon potenziato dei fianchi x 2
   • Shield / flight sub unit x 1
Armamento fisso opzionale:
   • Missile anti-nave x 2 (assetto WR)
   • Bombe guidate (assetto WR)
   • Bombe a caduta libera (assetto WR)
   • Submunizioni a dispersione (ordnance dispenser) (assetto WR)
Armamento imbracciabile opzionale: Beam smart gun x 1

Pilota: sconosciuto

Compare in: Gundam Sentinel (Model Graphix / Gundam Wars III)

Mecha designer: Hajime Katoki
Fonti:
   • Gundam Wars III: Gundam Sentinel – The Battle of “Real Gundam”
   • Model Graphix n.51, Gennaio 1989

 
MSZ-006D Zeta Plus D (assetto WR)
Assetto Wave Rider

Dato che l’MSZ-006A1 è progettato per missioni di attacco a lungo raggio, il suo assetto Wave Rider è particolarmente adatto al volo su grandi distanze, ma nel combattimento aereo vero e proprio ha prestazioni inferiori rispetto ai caccia convenzionali. Nel tentativo di risolvere l’inconveniente, Karaba commissiona alla Anaheim Electronics uno Zeta Plus ad uso atmosferico più maneggevole e con un migliore rapporto massa/spinta, utilizzabile anche nelle operazioni di interdizione, l’MSZ-006D.
Provvisto di derive verticali su muso e coda per facilitare il controllo aerodinamico, questo modello è dotato di due potenti jet a turbofan nel backpack, e nella flight sub unit (lo scudo del MS) ospita un motore aggiuntivo con ugelli vettoriali (vectored nozzle) che consentono il cosiddetto STOL (Short Take-Off and Landing, decollo ed atterraggio brevi, ossia senza quasi bisogno di una normale pista). Tutto ciò, unito ad un cospicuo armamento, garantisce una resa ottimale sia in modalità WR che in quella MS. Nonostante il costo assai elevato, lo Zeta Plus D viene in seguito adottato anche dalle forze federali, che lo utilizzano nella Prima Guerra di Neo Zeon; pare ne sia stata realizzata anche una variante per il combattimento nello spazio, munita di backpack da MSZ-006C1.

Traslitterazioni / Nomi alternativi:
Zeta plus; Z plus

Reinterpretazioni:

Varianti minori:

Elenco gunpla:

PHOTOGALLERY:  

no images were found

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi