MG RX-78-2 Gundam (test 1994)

MG
RX-78-2 GUNDAM


 
Produttore: Bandai
Linea: Master Grade
Scala: 1/100
Numero: 1
Mecha: RX-78-2 Gundam
Data di uscita: Luglio 1995
Prezzo: 2500 ¥
JAN code: 4902425-48129-6
 
Nome sulla scatola: GUNDAM RX-78-2
U.N.T. SPACY PROTOTYPE CLOSE-COMBAT MOBILE SUIT
Illustratore scatola: Katsumi Koofuchi
Dimensioni scatola: 310 x 200 x 80″ mm
Designer del kit: Kunio Okawara
 
Materiale: polistirene (PS), poliestere, acrilobutil-stirene (ABS)
Tecnologia: Iro-pra (plastica colorata ad iniezione)
con agganci a pressione (“snap-fit”)
Numero di runner: 10
Numero di pezzi: 214
Dimensioni modello: altezza 180 mm
 
Kit di conversione: • FA-78-1 Full Armor Gundam [B-Club; 1996-01; 8000 ¥]
• RX-78-1 Prototype Gundam [B-Club; 1997-01; 3800 ¥]
• E.S.F.S. Shield [B-Club; 2001-01; 2800 ¥]
• set Version Up Parts [Bandai; 2001-11; 480 ¥]
• HY2M-MG Vol. 01 [Bandai; 2002-04; 1500 ¥]
• HY2M-MG Vol. 10 [Bandai; 2003-01; 1500 ¥]
• Marking Seal RX-78-2 Gundam ver. [Seika; 2003-12; 200 ¥]
• Hyper bazooka anime ver. (per RX-78-2) [B-Club; 2004-12; 2800 ¥]
 
Note:

Questo primo kit della serie Master Grade ai normali pezzi in polistirene affianca varie soluzioni che migliorano la qualità del modello, come parti in poliestere, giunture in acrilobutil-stirene e decals trasferibili (a secco). È anche il primo kit di Gundam con emblemi prestampati direttamente sulle parti plastiche (tecnologia “Tampo”), ad esempio il simbolo del pilota, ben visibile sulla spalla sinistra. Sulla testa e sulle gambe sono presenti pannelli apribili per mostrare i dettagli meccanici sottostanti. Tali pannelli possono anche essere rimossi del tutto per rivelare ancor meglio i particolari del funzionamento.
È incluso un FF-X7 Core Fighter trasformabile e separabile; tutte le principali giunture sono articolabili e, come accessori, vengono fornite varie armi: beam rifle, bazooka e scudo, oltre alle due beam saber integrate nel backpack.
Il kit intende essere una rappresentazione del Gundam come appariva dopo l’applicazione del magnetic coating, avvenuta il 27 dicembre UC 0079. Le prestazioni così migliorate rendono il già famoso mobile suit quasi una leggenda nell’era dell’Universal Century [fonte: Gundam Plastic Model Master Grade Ultimate Catalog 2005].
Il design più “spigoloso” deriva dell’idea progettuale della linea MG: modellazione in 3D tramite CAD, era il 1995…

 

 

Di questo gunpla esistono anche le seguenti versioni limitate:
MG RX-78-2 Gundam original color
MG RX-78-2 Gundam plated & pearl
MG RX-78-2 Gundam crystal
MG RX-78-2 Gundam clear ver.
MG RX-78-2 Gundam coating
MG RX-78/C.A Gundam Casval Rem Deikun use coating
MG RX-78-2 Gundam Victory ceremony demonstration color
MG RX-78-2 Gundam titanium finish

 

PHOTOGALLERY:  

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.