MG MS-14A Gelgoog

MG
MS-14A GELGOOG


 
Produttore: Bandai
Linea: Master Grade
Scala: 1/100
Numero: 11
Mecha: MS-14A Gelgoog
Data di uscita: Settembre 1997
Prezzo: 3000 ¥
JAN code: 4902425-59290-9
 
Nome sulla scatola: MS-14A GELGOOG
ZEON GENERAL PURPOSE TYPE MASS PRODUCTION MOBILE SUIT
Illustratore scatola: sconosciuto
Dimensioni scatola: 330 x 240 x 120mm
Designer del kit: BEE-CRAFT (Junichi Akutsu)
 
Materiale: polistirene (PS), poliestere, acrilobutil-stirene (ABS)
Tecnologia: Iro-pra (plastica colorata ad iniezione)
con agganci a pressione (“snap-fit”)
e inner frame parziale
Numero di runner: 14
Numero di pezzi: 247
Dimensioni modello: altezza 190mm
 
Kit di conversione: • HY2M-MG Vol. 06 [Bandai; 2002-09; 1500 ¥]
• HY2M-MG Vol. 13 [Bandai; 2003-02; 2000 ¥]
• MS-14Jg Gelgoog Jäger [B-Club; 2002-03; 12800 ¥]
• MS-14G Gelgoog Ground Combat Type [B-Club; 2002-11; 4800 ¥]
• HDM colored Zeon E-2 MG MS-14A [B-Club; 2007-01; 2200 ¥]
• HDM colored Zeon E-4 MG MS-14A [B-Club; 2007-01; 2200 ¥]

 

Note:

Analogamente a quanto avvenuto nell’universo U.C., dove prima vengono distribuiti i Gelgoog personalizzati per gli assi di Zeon (Char Aznable, Johnny Raiden, ecc.) e solo dopo si consegna il modello di serie, anche per i modellini Master Grade avviene qualcosa di simile.
Massiccio e prevedibile il riuso di pezzi e finiture provenienti dall’MS-14S. Evidenziamo quindi solo le differenze: la testa presenta la caratteristica cresta sul retro ma nessuna antenna sul davanti, essendo queste ultime destinate alle sole unità per comandanti. Aprendo il pannello a protezione del cockpit è possibile inserire il pilota, un soldato di Zeon in posizione seduta. Se scudo e beam sword sono indistinguibili tra i vari kit di Gelgoog, il fucile fornito a corredo dell’MS-14A è una beam machine gun, che risalta per la sua forma più massiccia, il dettagliato mirino e il cavalletto posto nella parte anteriore. Le più evidenti differenze però, oltre ai colori grigio e verde, sono concentrate sulla parte posteriore del “gonnellino” (lo skirt), dove 4 motori direzionali fanno bella mostra di sé.
Tra le varie decal è da notare la fascia bianca e nera posta sopra il bicipite destro, ma soprattutto il grifone bianco sulla spalla sinistra, emblema degli “Home defence corps” (il corpo di difesa di Side 3).
Come per il kit dell’MS-14S, anche qui viene data la possibilità di montare un backpack (non presente nell’MS-14A), ottenendo così un nuovo mecha: il MS-14B Gelgoog High Mobility Type.

 

 

Di questo gunpla esistono anche le seguenti versioni limitate:
[nessuna]

 

PHOTOGALLERY:  

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.