MA-05Ad Big Rang

Principato di Zeon
MOBILE ARMOR

MA-05Ad BIG RANG

[ビグ・ラング (BIGU RANGU)]


Numero di serie: MA-05Ad
Tipo: mobile armor di supporto
Produttore: sconosciuto (?MIP)
Data di completamento: seconda metà di dicembre U.C. 0079
Entrata in servizio: 31 dicembre U.C. 0079
Assegnazione: Principato di Zeon, Plotone di von Kuspen
Unità prodotte: 1

Lunghezza totale: 203.00 m
Larghezza totale: 139.10 m
Altezza totale: 138.00 m
Massa a vuoto: 12000 t
Massa a pieno carico: 17900 t (con armamento standard e propellente)

Potenza d’uscita del generatore: 300 kW (unità di controllo)
Spinta dell’unità di controllo: 25900 kg
Spinta massima: 4600000 kg
Motori ad apogeo: almeno 14 (unità di controllo)
Accelerazione: 0.26 G
Velocità massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
   • Non antropomorfo
   • Monoposto con cabina di pilotaggio nel blocco centrale dell’unità di controllo
   • Unità di controllo (MA-05 Bigro)
   • Unità Ammunition depot (Ad unit)
Sistemi elettronici: Mono-eye x 1
Struttura: sconosciuta
Corazza: sconosciuta

Armamento fisso:
   • Cannone a mega-particelle x 1 (muso dell’unità di controllo)
   • Missile launcher x 8 (parte anteriore dell’unità di controllo)
   • Cannone gatling doppio x 1 (parte anteriore sinistra dell’unità di controllo)
   • ABSM (Anti-Beam Spreading Missile) launcher “Hedgehog” x 4 (30 colpi ognuno)
   • Lanciatore da 3 grandi missili anti-nave x 2 (retro dell’Ad unit)

Carico massimo: 9200 t
Unità supportate: MP-02A Oggo

Nave appoggio: Jotunheim
Pilota: S.T.V. (GN) Oliver May

Compare in: Mobile Suit Gundam MS IGLOO:
                        Apocalypse 0079 (Episodi 2-3)

Mecha designer: Yutaka Izubuchi
Fonti:
   • Gundam Weapons Mobile Suit Gundam MS IGLOO Special Edition
   • MS IGLOO Complete Creation Data Collection
   • MS IGLOO Web

 
MA-05Ad Big Rang

Nel confuso periodo che ha preceduto la fine della Guerra di un Anno, il quartier generale tecnico dell’esercito di Zeon cerca di riesumare numerosi progetti precedentemente interrotti o rifiutati, così da realizzare affrettatamente nuove armi ed aumentare il potenziale bellico. Nasce così l’MA-05Ad Big Rang, un mobile armor pensato per costituire una testa di ponte sul fronte di battaglia. Il suo elemento fondamentale è l’Ammunition depot (Ad unit), un’imponente struttura, protetta da 5 placche di difesa (skirt shell), sotto alle quali è ospitato una vero e proprio hangar su misura per i mobile pod MP-02A Oggo. L’officina automatizzata di cui è dotato comprende un complesso sistema di container, rotaie, piattaforme e bracci di servizio, ed è in grado di effettuare riparazioni e rifornimenti di munizioni o carburante. L’Ad unit è inoltre fornita di quattro poderosi booster termonucleari, due sopra allo skirt shell e due orientabili posti nella parte più anteriore, che sviluppano una spinta maggiore a quella di una normale nave spaziale, consentendo al Big Rang di penetrare rapidamente fra le propaggini della prima linea nemica.
Sopra all’Ammunition depot, connessa tramite una giunzione snodata (permette una rotazione orizzontale di 180° ed un’inclinazione verticale di circa 30°), si trova l’unità di controllo, ricavata dal sesto esemplare di MA-05 Bigro prodotto dalla MIP. Le sue armi, tra cui un potente cannone a mega-particelle capace di affondare una corazzata o un incrociatore federale in un solo colpo, svolgono la maggior parte delle funzioni di attacco ed autodifesa necessarie durante il combattimento. La struttura dell’hangar/officina è però assai ingombrante, e questo riduce notevolmente la mobilità dell’MA-05Ad, rendendolo quindi un facile bersaglio. Per sopperire a tale vulnerabilità, la superficie dei booster e tutto lo skirt shell sono pesantemente corazzati e provvisti di uno speciale rivestimento anti-beam; l’Ad unit installa inoltre 4 lanciatori ABSM (Anti-Beam Spreading Missile) di tipo “Hedgehog” che possono sviluppare una vasta (seppur temporanea) cortina protettiva contro qualsiasi arma a raggi.
Il 31 dicembre U.C. 0079 le autorità militari di Zeon assegnano l’unico Big Rang costruito, privo di una completa messa a punto, al Plotone di von Kuspen, con il compito di difendere il settore di A Baoa Qu rivolto verso Side 3, denominato E Field. È l’ultima battaglia, e le forze del Principato hanno deciso di giocare tutte le carte che hanno, anche quelle più disperate…

Traslitterazioni / Nomi alternativi:
Big-Rang; MA-05Ab

Reinterpretazioni:

Varianti minori:

Elenco gunpla:

PHOTOGALLERY:  

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.