MS-21C Dra-C Sleeves Use

Neo Zeon
MOBILE SUIT

MS-S1C DRA-C Sleeves Use

[ドラッツェ (「袖付き」仕様) (DORATTSE “Sodetsuki” Shiyou)]


Basato su: MS-21C Dra-C
Produttore: modifiche di campo
Assegnazione: Neo Zeon
Unità prodotte: almeno 3

Lunghezza totale: 29.80 m
Massa a vuoto: 23.90 t
Massa a pieno carico: 49.00 t

Potenza d’uscita del generatore: 596 kW
Spinta massima: 117500 kg
Accelerazione: 2.40 G
Raggio dei sensori:
   • 10900 m (standard)
   • 18800 m (con sistemi attivati)

Corazza: Lega di acciaio super-rigido

Armamento fisso:
   • Beam saber x 1 (nello scudo)
   • Gatling gun x 1 (braccio destro)
   • Shield x 1 (braccio sinistro)

Compare in: Mobile Suit Gundam Unicorn OAV (Episodio 3)

Mecha designer: Hajime Katoki
Fonti:
   • Dengeki Hobby Magazine n.162, Aprile 2011
   • Gundam Ace n.103, Marzo 2011
   • Gundam Ace n.110, Ottobre 2011
   • Gundam UC Ace vol.2
   • Gundam Unicorn MS/Mechanic Collection
   • Mobile Suit Gundam Unicorn official website

 
MS-21C Dra-C Sleeves Use

L’MS-21C Dra-C è un mobile suit sviluppato nell’U.C. 0083 durante il Conflitto di Delaz a partire da rottami e pezzi di recupero. Ad esempio, il backpack e i moduli ibridi propulsori/serbatoi installati al posto delle gambe derivano da alcune componenti del cacciabombardiere spaziale Gattle. Questa caratteristica ha l’indubbio vantaggio di abbattere i costi di produzione e facilitare la manutenzione, dal momento che le gambe sono una parte facilmente danneggiabile.
Col tempo, la maggior parte delle unità sopravvissute vengono sottoposte a migliorie, fra cui un potenziamento dei sensori, ma il passare degli anni ha reso sempre più difficile trovare ricambi adeguati. Nell’U.C. 0096 alcuni di questi modelli, provvisti di una gatling sul braccio destro e decorazioni sul corpo, partecipano alla battaglia di Palau tra le fila dei “The Sleeves”.

Traslitterazioni / Nomi alternativi:
Dra-C; Dra-C [The Sleeves]

Reinterpretazioni:

Elenco gunpla:
HGUC MS-21C Dra-C Sleeves Use 

PHOTOGALLERY:  

no images were found

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.