Papua

Principato di Zeon
NAVE SPAZIALE

Classe PAPUA

[パプア級 (PAPUA Kyu)]


Classe: Papua
Numero di serie: sconosciuto
Tipo: nave da trasporto logistico e rifornimenti
Produttore: sconosciuto
Data di completamento: sconosciuta
Entrata in servizio: ottobre U.C. 0069
Assegnazione: Principato di Zeon
Unità prodotte: numero sconosciuto

Lunghezza fuori tutto: 230.00 m (secondo altre fonti: 197.00 m oppure 300.00 m)
Larghezza totale: 145.60 m
Altezza totale: 115.00 m
Dislocamento a vuoto: 19000 t
Dislocamento a pieno carico: sconosciuto

Sistema di propulsione: Razzi termonucleari x 2
Spinta massima: sconosciuta
Accelerazione: sconosciuta
Velocità massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
   • Ponte di comando inferiore x 1
   • Cargo block x 2
   • Conveyor pipe x 4 (fiancate)
   • Passerella d’attracco estendibile x 3 (fiancate)
   • Portello di carico anteriore con rampa x 2
Sistemi elettronici: sconosciuti
Struttura: sconosciuta
Corazza: sconosciuta

Armamento fisso: Mitragliatrici binate

Capacità di carico: mobile suit x 3 (secondo altre fonti: 20)
Unità imbarcate:
   • MA-08 Big Zam x 1 (disassemblato)
   • MS-05B Zaku I
   • MS-06F Zaku II
Catapulte di lancio: assenti

Equipaggio: sconosciuto
Comandanti noti: S.T.V. Gadem

Compare in:
   • Mobile Suit Gundam (Episodi 3, 35, 40-42)
   • Mobile Suit Gundam I, III

Mecha designer: Kunio Okawara
Fonti:
   • Another Century Chronicle vol.1
   • Data Collection 2
   • Entertainment Bible MS Encyclopedia no.1
   • Entertainment Bible MS Encyclopedia no.3
   • Entertainment Bible MS Encyclopedia no.14
   • Gundam Century
   • Gundam Episode Guide 1
   • Gundam Fact File
   • Gundam Officials U.C. 0079-0083
   • Login Tabletalk RPG Series: Gundam Senki
   • The Gundam Chronicles

 
Classe Papua

Traslitterazioni / Nomi alternativi:

Reinterpretazioni:
 Anime:

Papua (versione 0083)  
Papua (versione MS Igloo)  
Papua (versione MS Igloo2)  

Unità singole in altre opere:

Elenco gunpla:

PHOTOGALLERY:  

no images were found

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.