LINEE DI DESIGN

Tutto comincia col Tomino Memo, il quaderno di appunti con la versione originaria della storia di Mobile Suit Gundam così come l’aveva inizialmente delineata Yoshiyuki Tomino. La chiusura anticipata della serie televisiva al 43° episodio (dei 52 previsti) lasciò molti spunti inutilizzati.

Ma “di Gundam non si butta via nulla”, anche perché nel frattempo i tre film di montaggio avevano decretato l’inizio del mito.

Sia riciclando design “orfani” dal Tomino Memo che introducendo nove idee, cominciarono a comparire su alcune pubblicazioni le prime “Mobile Suit Variations” ad opera del prolifico Kunio Okawara.

Ben presto ne venne realizzata una fortunata linea di modellini che proponeva, come implicato dal nome stesso, varianti di MS già noti: versioni specializzate per ambienti desertici o acquatici, singoli esemplari sperimentali per testare nuove tecnologie, e così via. Ognuna di queste variazioni era corredata dal proprio background storico, coerente e raccordabile con quanto visto nell’animazione.

Fu l’apertura di un nuovo e inesauribile filone di opere, in cui la trama e talvolta anche i personaggi assumono un ruolo secondario rispetto ai mecha.

 
 

È bene puntualizzare che di norma le variazioni non sono reinterpretazioni dovute ad esempio al cambiamento di disegnatore, alla rielaborazione legata ad un particolare mezzo espressivo o al passare del tempo, ma si tratta perlopiù di mecha originali. Infatti partendo da uno chassis esistente, i mezzi possono venire modificati o personalizzati, fino a diventare un qualcosa di completamente diverso, caratterizzato da un proprio nome, specifiche tecniche differenti e spesso anche da un numero di serie a sé stante.
Così, ad esempio la versione di Zaku II specializzato per il deserto è sì derivato dal modello base per combattimenti terrestri MS-06J, ma si differenzia da questo in così tanti elementi da essere, a tutti gli effetti, un mobile suit “nuovo”.


 


Warning: Use of undefined constant page – assumed ‘page’ (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.universalcentury.it/home/wp-content/plugins/ezphp/ezphp.php(82) : eval()’d code on line 23

Tomino Memo
Tomino Memo
U.C. 0079-0080
(progetto per serie TV: 1980)

Leggi

MSV (Mobile Suit Variation)
MSV
(Mobile Suit Variation)
U.C. 0079
(linea di design: 1981-1984)

Leggi

MS-X
MS-X
U.C. 0079-0080
(linea di design: 1984)

Leggi

Z-MSV (Z Gundam Mobile Suit Variation)
Z-MSV
(Z Gundam Mobile Suit Variation)
U.C. 0087-0088
(linea di design: 1985)

Leggi

CCA-MSV (Char's Counterattack Mobile Suit Variation)
CCA-MSV
(Char’s Counterattack Mobile Suit Variation)
U.C. 0093
(linea di design: 1988)

Leggi

ZZ-MSV (Gundam ZZ Mobile Suit Variation)
ZZ-MSV
(Gundam ZZ Mobile Suit Variation)
U.C. 0079-0088
(linea di design: 1988)

Leggi

MS 90's
MS 90’s
U.C. 0079-0090
(linea di design: 1988-1989)

Leggi

Fukuchi Mobilesuit Station (F.M.S.)
Fukuchi Mobilesuit Station (F.M.S.)
U.C. 0079
(linea di design: 1989)

Leggi

Gundam Sentinel
Gundam Sentinel

U.C. 0088
(romanzo illustrato / linea di design: 1989)

Leggi

M-MSV
M-MSV
U.C. 0074-0094
(linea di design: 1990)

Leggi

MSV90
MSV90
U.C. 0079
(linea di design: 1990)

Leggi

F91-MSV (Gundam F91 Mobile Suit Variation)
F91-MSV
(Gundam F91 Mobile Suit Variation)
U.C. 0121-0123
(linea di design: 1991)

Leggi

V-MSV (Victory Gundam Mobile Suit Variation)
V-MSV
(Victory Gundam Mobile Suit Variation)
U.C. 0153
(linea di design: 1993-1994)

Leggi

Solomon Express
Solomon Express
U.C. 0072-0083
(linea di design: 1999)

Leggi

Solomon Express 2 The Mystery of Psycommu System
Solomon Express 2
The Mystery of Psycommu System
U.C. 0079-0088
(linea di design: 2000)

Leggi

Advance of Z: the Flag of Titans
Advance of Z: the Flag of Titans

U.C. 0084-0088
(romanzo: 2003-2008)

Leggi

Harmony of Gundam
Harmony of Gundam
U.C. 0079-0083
(linea di design: 2006)

Leggi

MSV-R
MSV-R
U.C. 0079
(linea di design: 2009 -)

Leggi

UC-MSV (Gundam Unicorn Mobile Suit Variation)
UC-MSV
(Gundam Unicorn Mobile Suit Variation)
U.C. 0092-0096
(linea di design: 2012)

Leggi

 

   

I commenti sono chiusi.